★★★★★
9.2 basato su 2129 recensioni Kiyoh

Disdetta Enel Energia

Disdici Enel Energia in modo semplice e veloce

★★★★★
9.2 su 10 basato su 2129 recensioni Kiyoh

Le disdette più recenti

Perchè scegliere noi?

  • Garanzia di disdetta
  • Aiuto legale gratuito
  • Oltre 400 aziende
  • Sicuro

Le disdette più richieste

Come funziona la disdetta Enel Energia?

Enel è un operatore energetico del gruppo Enel Group. L’azienda è stata fondata nel 1962 come ente pubblico nel quale furono riunite varie società. Opera in 12 paesi in Europa e America Latina e fornisce luce e gas a 61 milioni di clienti nel mondo.
Il Gruppo ENEL è composto da 62.900 lavoratori sparsi nel mondo. Il gruppo punta ad essere innovativo e sostenibile. Gestisce circa 43 GW di capacità proveniente da impianti idrici, eolici, geotermici, fotovoltaici e biomasse.

Come posso disdire il mio contratto Enel Energia?

Il processo è molto semplice, basta riempire il modulo fornito sul nostro sito, caricare una copia del tuo documento d'identità e procedere con il pagamento, noi penseremo al resto!

Quali sono i costi per la disattivazione del mio contratto con ENEL?

Enel Energia vi addebiterà €23 più IVA nel caso di disdetta durante i primi 12 mesi dal inizio del contratto.
Se si decide di terminare il contratto prima di 14 giorni dalla stipulazione avvalendosi del diritto di recesso invece, l’azienda non addebiterà nessuna penale.

A quale indirizzo posso inviare la mia lettera di disdetta Enel Energia?

Puoi inviare la tua lettera di disdetta a questo indirizzo:

Enel Energia S.p.A
C.P. 8080
85100 Potenza (PZ)

Quali sono le tempistiche per la disdetta del mio contratto con ENEL Energia?

È possibile disdire il tuo contratto Enel Energia inviando una lettera raccomandata ed una copia del documento d’identità all’azienda con almeno 30 giorni di preavviso.
È possibile che Enel Energia vi addebiti una penale nel caso in cui si voglia disdire il contratto prima dei 12 mesi iniziali in cui si è stipulato il contratto.
Enel Energia offre la possibilità di avvalersi del diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla stipulazione del contratto, in questo caso devi inviare il modulo apposito allegando una copia del tuo documento d’identità.

Cosa succede se io, cliente ENEL, voglio cambiare operatore?

Nel caso si voglia cambiare operatore basta notificare il nuovo operatore menzionando il codice di migrazione (che puoi trovare sulle tue bollette), e l’azienda penserà al resto.

È possibile intestare il mio contratto ENEL a qualcun’ altro?

Sì, Enel energia ti permette di intestare il tuo contratto a ad un’altra persona inviando i tuoi dati e quelli dell'individuo a cui si vuole intestare il proprio contratto, inclusi il numero identificativo del cliente, i dati dell’abitazione e l’ultima autolettura del contatore effettuata.

Come posso contattare Enel Energia?

Puoi contattare l’azienda seguendo questo link: Numero di telefono e indirizzo Enel Energia.



Più disdetta fornitori di Luce e Gas e Acqua


Altro fornitori di Luce e Gas e Acqua.


Visualizza tutte le aziende in questo settore: Luce/Gas e Acqua.

Crea la tua Enel Energia lettera di disdetta

Più informazioni